Assicurazione Trust Facile

Calcola e confronta i migliori Preventivi Online

Informazioni Polizza Trust Facile


Trust Facile è il Prodotto Assicurativo studiato per facilitare il trasferimento e il finanziamento di beni immobili oggetto di conferimento in Trust.

Proveniente dal sistema giuridico di common law, il Trust (letteralmente "fiducia", "affido" intendendo l'affido di beni mobili o immobili), è uno strumento giuridico attraverso il quale si può realizzare un atto di liberalità potenzialmente lesivo dei diritti dei legittimari del disponente.

I soggetti interessati da un conferimento in trust sono tre:

  • Il Disponente, ovvero colui che istituisce il Trust;
  • Il Trustee, ovvero colui che amministra il Trust; 
  • Il Beneficiario.

Il Disponente intesta beni mobili o immobili all'Amministratore, il quale ha il potere-dovere di gestirli secondo le regole del Trust fissate dal Disponente.

È importante ricordare che il Disponente trasferisce l'intestazione e non la proprietà dei beni perché vengano amministrati dal Trustee nell'interesse dei Beneficiari e nei limiti di quanto stabilito nell'atto istitutivo.
Qualcuno ha rinvenuto nel Trust una sorta di "donazione congelata" dove sono individuabili un donante (Disponente) e un beneficiario. Con il trust si possono perseguire i seguenti fini: protezione dei beni, riservatezza, tutela dei minori o di soggetti diversamente abili, tutela del patrimonio, beneficenza, forme di investimenti o pensionistiche.

Se conferisco quindi un bene in Trust, cosa potrebbe accadere?
Il conferimento di beni in Trust potrebbe ledere il diritto degli altri Legittimari del Disponente che non hanno beneficiato del Trust.
Chi acquista quindi un immobile conferito in Trust o il Creditore Ipotecario dell’acquirente dell’immobile conferito in Trust è esposto al rischio che gli eredi legittimari del disponente agiscano per la restituzione del bene in quanto estromessi da quella quota di patrimonio.


Trust Facile

Trust Facile è il prodotto ideato per semplificare la compravendita di un bene conferito in trust. Nello specifico questo prodotto tutela:

  1. Il soggetto che acquista dal Trustee, dal Beneficiario del Trust o da qualsiasi successivo avente causa dagli stessi un bene immobile che è stato conferito in Trust in quanto è assicurato dal rischio relativo all’obbligo di restituzione dell’immobile all’Erede Legittimario del Disponente; 
  2. Il Creditore Ipotecario dell’acquirente di cui al punto 1 perché è assicurato dal rischio di cancellazione dell'ipoteca gravante sull'immobile, a seguito della restituzione dell'immobile all’Erede Legittimario del Disponente.

Non è necessaria alcuna appendice di vincolo in quanto il Creditore Ipotecario è direttamente e automaticamente Beneficiario della Polizza.


Chi può richiedere Trust Facile

  1. Il Disponente (il soggetto che conferisce l’immobile in Trust)
  2. Il Trustee (il soggetto che riceve l’immobile a seguito del conferimento)
  3. Il Beneficiario (il soggetto a favore del quale viene trasferito gratuitamente l’immobile da parte del Trustee a seguito della distribuzione)
  4. L'Acquirente dell’Immobile (o suo avente causa) dal trustee, dal beneficiario o da qualsiasi successivo avente causa dagli stessi
  5. Il Creditore Ipotecario dell’acquirente dell’immobile di cui al punto precedente.


I vantaggi di Trust Facile

L’assicurazione Trust Facile elimina l’obbligo di restituzione dell’immobile, libero da eventuale ipoteca, versando direttamente all’erede legittimario l’equivalente in denaro previsto dall’art. 563 c.c.

Pagando all’Erede Legittimario già in primo grado di giudizio e comunque non appena il provvedimento diviene esecutivo, la Polizza Trust Facile fa in modo che il terzo proprietario non perda mai la proprietà del bene e la banca non perda l'ipoteca.

Ecco di seguito una lista dei vantaggi previsti dal Prodotto:

  • La Compagnia si fa carico delle spese legali previste dal procedimento giudiziale;
  • Il massimale è flessibile ovvero può essere adeguato nel tempo alle necessità degli assicurati;
  • La tutela è attiva anche in caso di aggravamento del rischio derivante da un mutamento delle circostanze (quale ad esempio la nascita di un secondo figlio del disponente), dato che la Compagnia rinuncia espressamente all’annullamento della copertura non avvalendosi dei rimedi dell’art. 1898 c.c;
  • La copertura è valida fino a prescrizione del diritto del legittimario;
  • Al fine di rendere più solida la copertura, la stipula della Polizza può essere supportata dalla supervisione di un notaio di fiducia del contraente, libero da vincoli nei confronti della Compagnia;
  • La tutela rimane attiva anche in caso di cartolarizzazione del mutuo;
  • La Polizza si trasferisce senza costi aggiuntivi.


Quanto dura la polizza?

La Polizza Trust Facile non ha una durata stabilita, ma la tutela resta attiva fino alla prescrizione del diritto del Legittimario del disponente ad agire per ottenere la restituzione dell’immobile.
La copertura, inoltre, si trasferisce in modo gratuito a favore di successivi acquirenti dello stesso e dei rispettivi Creditori Ipotecari.


Qual è il massimale?

Il massimale viene indicato dal richiedente in base all’atto di conferimento in Trust o dell’atto di trasferimento/distribuzione o dell’atto di compravendita o della perizia). Inoltre, l’importo può essere aggiornato nel corso del tempo in base alle necessità degli assicurati.


Quando non si  può richiedere Trust Facile:

  • Se il diritto di opposizione in relazione al conferimento o alla distribuzione è già stato esercitato
  • Se è stata intrapresa un’azione legale che può comportare la restituzione dell’immobile.

Commenti Polizza Trust Facile

  • Inserito da Caterina Castilenti

    16/04/2020

    "Professionali"

    Professionali, affidabili.

  • Inserito da Fabio Santone

    04/03/2020

    "ottimo sito"

    molto professionali

  • Inserito da Gianni Melograni

    25/02/2020

    "Cortesi e Professionali"

    Consulenti estremamente cortesi, preparati e professionali

    <
    >